MENU

Comune di Mentana

COMUNICAZIONI ALLA CITTADINANZA – EMERGENZA COVID-19

  NUOVE MISURE PER IL CONTRASTO AL CORONAVIRUS

  ORARI ESERCIZI COMMERCIALI E PUBBLICI ESERCIZI

 In esecuzione dell’Ordinanza Regionale Z00037 del 30/04/2020 e per garantire un maggiore controllo da parte delle forze di Polizia Locale è stata emanata l’Ordinanza Sindacale n. 45 del 02/05/2020 che prevede nuovi orari per gli esercizi commerciali e i pubblici esercizi.

Gli orari sono stati ampliati per avere l’afflusso di clienti maggiormente diluito in un arco orario più lungo e quindi poter effettuare gli acquisti con maggior sicurezza.

I provvedimenti dell’Ordinanza decorrono da lunedì 4 maggio e fino alla data del 17 maggio, salvo nuovo provvedimento.

Tutte le attività commerciali consentite ai sensi del DPCM del 26 Aprile 2020, ad eccezione delle farmacie e delle parafarmacie, osservano il seguente orario:

– per quanto attiene gli esercizi commerciali rientranti nella tipologia “vicinato” e “media struttura di vendita”, apertura al pubblico dal Lunedì al Sabato dalle ore 8:00 alle ore 19:30 e la Domenica dalle ore 8:00 alle ore 15:00;

– per quanto attiene le attività produttive rientranti nella tipologia “Pubblico Esercizio”, apertura al pubblico tutti i giorni della settimana dalle ore 7:00 alle ore 21:00 ad eccezione dei Bar e delle “aree bar” negli esercizi misti, che dovranno osservare il seguente orario: dalle ore 7:00 alle ore 19:30

Puoi scaricare l’Ordinanza qui: ord_00045_02-05-2020_a5d79057157dacfa_p7m_qrcode


————————————————————————————————————–

FASE 2:  MISURE PER TUTTE LE ATTIVITÀ APERTE AL PUBBLICO

 Nella fase 2 tutte le attività aperte al pubblico che non sono sospese, al fine di limitare e contrastare la circolazione del nuovo coronavirus e garantire acquisti in sicurezza, devono rispettare le seguenti misure di igiene e prevenzione previste dall’allegato 5 del decreto del 26 aprile.

1. DISTANZA

Assicurare il mantenimento di un metro di distanza interpersonale in tutte le attività

2. PULIZA DEI LOCALI

Garantire l’igiene ambientale con una frequenza di almeno due volte al giorno

3. ARIA

Mantenere un’adeguata aerazione naturale e il ricambio d’aria

4. IGIENE DELLE MANI

Mettere a disposizione gel igienizzante per la disinfezione delle mani (in particolare accanto a tastiere, schermi touch e sistemi di pagamento)

5. MASCHERINE

Utilizzare le mascherine negli ambienti chiusi e dove non sia possibile il distanziamento sociale

6. GUANTI

Usare guanti “usa e getta” nelle attività di acquisto, in particolare in caso di alimenti e bevande

7. INGRESSI DILAZIONATI

Accessi regolamentati e scaglionati secondo le seguenti modalità:

  • attraverso ampliamenti delle fasce orarie
  • per locali fino a 40 metri quadrati può accedere una persona alla volta, oltre a un massimo di due operatori
  • per locali di dimensioni superiori a 40 metri quadrati, l’accesso è regolamentato in funzione degli spazi disponibili, differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita.

8. INFORMAZIONI

Dare adeguata comunicazione alla clientela per garantire il distanziamento in attesa di entrare

—————————————————————————————————————- 

FASE 2: NUOVE NORME IN VIGORE DAL 4 MAGGIO

   Con il nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020 (che si raccomanda di leggere per intero al seguente link: http://www.governo.it/it/articolo/conferenza-stampa-del-presidente-conte/14518 ) sono state introdotte nuove misure di contenimento del contagio da coronavirus. Tra le disposizioni di maggiore interesse, che entreranno in vigore dal 4 maggio 2020 segnaliamo quelle riportate nell’immagine:

 

————————————————————————————————–

NUOVA ORDINANZA REGIONE LAZIO 

PROROGATE MISURE REGIONE FINO AL 3 MAGGIO

È stata da poco emanata una nuova Ordinanza dalla Regione Lazio (si raccomanda di leggerla per intero, di seguito il link per scaricarla http://www.regione.lazio.it/rl/coronavirus/wp-content/uploads/sites/72/Ordinanza-Z00026-13-04-2020.pdf?fbclid=IwAR1cJAYwZSCW2sB7CwN-sAlBIe4zn_BztP-jeEqmmmNfXrJ32oH4899pqb4 )che impone le seguenti misure:

prorogate fino al 3 maggio le misure restrittive per le attività commerciali. Gli esercizi commerciali che restano aperti dovranno rispettare i seguenti orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 8:30 alle ore 19:00 e dalle 8:30 alle ore 15:00 la domenica;
Chiusura di tutti gli esercizi commerciali per le giornate del 25 Aprile e del 1 Maggio ad eccezione dei centri agroalimentari all’ingrosso, delle farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccai e aree di servizio;
Posticipata al 20 Aprile la riapertura delle librerie, allo scopo di consentire l’organizzazione da parte degli esercenti di ogni misura atta ad assicurare il distanziamento minimo tra le persone nell’accesso, nel deflusso e durante la presenza nei locali commerciali, il reperimento dei guanti monouso da distribuire all’ingresso nonché di ogni altro prodotto per effettuare l’igienizzazione dei locali.

——————————————————————————————————————

  NUOVO DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

  MISURE PROROGATE FINO AL 3 MAGGIO

   Nei giorni scorsi è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (che si raccomanda di leggere per intero:    http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/Dpcm_20200410.pdf?fbclid=IwAR2sU0_HtFgMFJRyB647MGVLrf0Suwo4hrOjwH79q1lwsxe_8gtKudR1dvM ) che proroga fino al 3 maggio 2020 le misure fin qui adottate per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19. 

Con il nuovo Dpcm, a partire dal 14 aprile, sarà inoltre consentita l’apertura delle cartolerie, delle librerie e dei negozi di vestiti per bambini e neonati e vengono inserite tra le attività produttive consentite la silvicoltura e l’industria del legno.

Dpcm_20200410

allegati dpcm 10 aprile

Misure per gli esercizi commerciali