Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Mentana

Canone patrimoniale e mercatale

Ai sensi del comma 816 dell’art. 1 L. 160/2019 il canone sostituisce i seguenti prelievi: la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP), il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP), l’imposta comunale sulla pubblicità (ICP) e i diritti sulle pubbliche affissioni (DPA), il canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari (CIMP), il canone di cui all’articolo 27, commi 7 e 8, del codice della strada (CANONE NON RICOGNITORIO), di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, limitatamente alle strade di pertinenza del comune.

Il canone è comunque comprensivo di qualunque canone ricognitorio o concessorio previsto da norme di legge e dai regolamenti comunali e provinciali, fatti salvi quelli connessi a prestazioni di servizi.

Come si paga?

Il pagamento del canone deve essere effettuato con bollettino postale PagoPA o bonifico bancario,o mediante il sistema dei versamenti unitari di cui all’art. 17 D. Lgs. 241/1997, o attraverso gli strumenti di pagamento elettronici resi disponibili dall’Ente o attraverso la piattaforma di cui all’art. 5 del codice di cui al D.Lgs. 82/2005 o utilizzando le altre modalità previste dallo stesso codice.

Quando si paga?

Per il canone relativo alla diffusione di messaggi pubblicitari relativa a periodi inferiori all’anno solare l’importo dovuto deve essere corrisposto in un’unica soluzione al rilascio dell’autorizzazione. Per gli anni successivi il canone deve essere corrisposto entro il 31 marzo dell’anno di riferimento. Il canone annuale, qualora sia di importo superiore ad € 1.500,00 può essere corrisposto in rate quadrimestrali aventi scadenza il 31 marzo, il 30 giugno ed il 30 settembre; il ritardato o mancato pagamento di una sola rata fa decadere il diritto del contribuente al pagamento rateale.

Il canone per le occupazioni permanenti va corrisposto annualmente. Il versamento relativo alla prima annualità va eseguito entro 30 giorni dal rilascio della concessione, contenente la quantificazione del canone stesso. Per le annualità successive a quella del rilascio della concessione il versamento del canone va effettuato entro il 31 marzo di ciascun anno. Per le concessioni rilasciate in corso d’anno ed aventi durata superiore all’anno il canone sarà quantificato fino al 31 dicembre dell’anno stesso, al fine di unificare tutte le scadenze dei versamenti al 31 marzo. Il canone deve essere corrisposto in un’unica soluzione. È ammessa la possibilità del versamento in rate aventi scadenza 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre, 31 dicembre, qualora l’importo del canone annuo sia superiore ad € 1.000,00. In ogni caso il versamento del canone deve essere effettuato entro l’ultimo giorno di occupazione.

Il canone per le occupazioni temporanee deve essere versato all’atto del rilascio dell’autorizzazione, contenente la quantificazione del canone stesso. Il canone deve essere corrisposto in un’unica soluzione. E’ ammessa la possibilità del versamento in rate aventi scadenza 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre, 31 dicembre, qualora l’importo del canone sia superiore ad € 1.000,00. In ogni caso il versamento del canone deve essere effettuato entro l’ultimo giorno di occupazione.

Il canone mercatale va corrisposto annualmente. Il versamento relativo alla prima annualità va eseguito entro 30 giorni dal rilascio della concessione, contenente la quantificazione del canone stesso. Per le annualità successive a quella del rilascio della concessione il versamento del canone va effettuato entro il 31 marzo di ciascun anno. Per le concessioni rilasciate in corso d’anno ed aventi durata superiore all’anno il canone sarà quantificato fino al 31 dicembre dell’anno stesso, al fine di unificare tutte le scadenze dei versamenti al 31 marzo. Il canone deve essere corrisposto in un’unica soluzione. E’ ammessa la possibilità del versamento in rate aventi scadenza 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre, 31 dicembre, qualora l’importo del canone annuo sia superiore ad € 1.000,00. In ogni caso il versamento del canone deve essere effettuato entro l’ultimo giorno di occupazione.

Quanto si paga?

Con Delibera GC n. 64 del 30-04-2021 sono state determinate per il 2021 le tariffe riportate in tabella:

Tariffe 2021

Delibera tariffe 2021 GC n. 64 del 30/04/2021

Regolamento canone patrimoniale e mercatale 2021 Delibera CC n. 11 del 29/04/2021;

Delibera approvazione Regolamento canone patrimoniale e mercatale CC n. 11 del 29/04/2021

Per informazioni

Tel. 06 90 96 9224 – 06 90 96 9225 – 06 90 96 9226 – 06 90 96 9227 – 06 90 96 9229

Email: tributi@mentana.gov.it

Email: protocollo@mentana.gov.it

Posta elettronica certificata: protocollo@pec.comune.mentana.rm.it