MENU

Comune di Mentana

Elezione dei rappresentanti al Parlamento Europeo

Elettori residenti nei paesi dell’Unione Europea:

I cittadini italiani residenti in uno dei Paesi dell’Unione possono:

  • Votare per l’elezione dei rappresentanti d’Italia al Parlamento Europeo nelle sezioni elettorali appositamente istituite presso i consolati nel territorio dei Paesi di residenza.
    A tal fine detti elettori devono essere compresi negli elenchi ministeriali degli elettori residenti all’estero.
    Possono avvalersi della stessa facoltà anche gli elettori non iscritti nell’elenco di cui sopra che si trovino nei Paesi membri dell’Unione per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari con essi conviventi, formulando apposita domanda al consolato di riferimento.
    Gli elettori che esercitano il diritto di voto presso i consolati scelgono i rappresentanti al Parlamento Europeo tra i candidati italiani.
    L’elettore riceve a casa da parte del Ministero dell’Interno italiano il certificato elettorale, con l’indicazione del seggio presso il quale votare, della data e dell’orario delle votazioni.
    Potrà quindi votare presso il seggio istituito dall’ufficio consolare del proprio paese di residenza.
    Se l’elettore non riceve il certificato elettorale, potrà contattare l’ufficio consolare competente per verificare la sua posizione elettorale ai fini dell’esercizio del voto e richiedere il certificato sostitutivo.
  • Chiedere di essere iscritti nelle liste elettorali nel Paese di residenza in attuazione della Direttiva Comunitaria 93/109 del 06/12/1993, in tal caso votano per i rappresentanti del Parlamento Europeo tra i candidati cittadini del Paese di residenza.
    Gli elettori interessati dovranno assumere informazioni presso le locali autorità.
  • Rimpatriare ed esercitare il diritto di voto nel territorio nazionale.
    A tal fine devono formulare domanda al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti.

E’ vietato il doppio voto: se si vota a favore di un candidato italiano non potrà esprimersi il voto anche per il candidato locale.

Elettori residenti nei Paesi al di fuori dell’Unione Europea:

  • L’elettore deve rimpatriare per recarsi a votare nel Comune di iscrizione elettorale.
    Il Comune di iscrizione elettorale invia agli elettori residenti nei Paesi che non sono membri dell’Unione Europea una cartolina avviso che reca l’indicazione della data della votazione e che consente di usufruire delle agevolazioni di viaggio.